Come sostenere i pazienti affetti da diabete di tipo 2 a perdere peso e gestire meglio la loro patologia

Posted Posted in Communication, Incentives, Motivational interviewing, Social Support

Leah Avery – Teesside University, UK. In passato il diabete di tipo 2 è stato considerato come una condizione progressiva, con l’inevitabile bisogno di una terapia a base di insulina. Tuttavia, le ricerche sui cambiamenti nello stile di vita sfidano questa prognosi pessimistica. La prevalenza del diabete di tipo 2 continua a crescere, e diventa […]

Insegnare ai professionisti l’approccio “Healthy Conversation Skills”

Posted Posted in Communication, Goal setting

Di Wendy Lawrence, University of Southampton Le principali cause di morte e malattia nella società di oggi sono influenzate dal nostro stile di vita e vi è una crescente attenzione a come migliorare i comportamenti di salute. I professionisti in prima linea, in particolare coloro che lavorano in ruoli sanitari, sociali e nei servizi di […]

Mangiare o non mangiare, questo è il dilemma: come i professionisti della psicologia della salute possono aiutare le persone a gestire la sicurezza alimentare?

Posted Posted in Automaticity, Habit, Self-efficacy

Di Barbara Mullan, Curtin University, Australia L’entità del problema Ogni anno a livello mondiale una persona su dieci (approssimativamente 600 milioni di persone) si ammala dopo aver mangiato del cibo contaminato, e muoiono fino a 42.000 persone. Ci sono grandi differenze geografiche rispetto a dove tutto ciò accade, con le regioni dell’Africa, del sud-est asiatico, […]

Aiutare le donne incinte a smettere di fumare: condivisione delle migliori pratiche dal Regno Unito

Posted Posted in Financial Incentives, Smoking cessation

Di Felix Naughton, Università dell’East Anglia, UK. Tra il 25 e il 50% delle donne fumatrici smette di fumare appena scopre di essere incinta. Ma perché le altre continuano a fumare durante la gravidanza? Non sanno che fumare durante la gravidanza è dannoso? Di solito lo sanno. Uno dei nostri studi fatto nel Regno Unito, […]

Migliorare il counseling breve in tema di alcol nelle cure primarie: punti di vista di entrambe le parti a colloquio

Posted Posted in Assessment, Brief behavioural intervention, Goal setting, Habit, Planning

Di Amy O’Donnell, Università di Newcastle, Regno Unito Di recente i livelli di consumo di alcol si sono ridotti in diverse zone d’Europa, ed in particolare tra i giovani. Tuttavia, l’eccessivo consumo di alcol resta uno dei principali fattori di rischio per problemi di salute e morte prematura. Fornire counseling breve a coloro che vengono […]

Star bene restando a casa

Posted Posted in Acceptance and Commitment Therapy, Coping, Habit, Mental Health, Planning, Routines, Self-monitoring, SMART Goals

Di Dr Federica Picariello and Professor Rona Moss-Morris, King’s College London, the UK Nell’arco di poche settimane in tutto il mondo, in seguito alla pandemia di COVID-19, la vita quotidiana è cambiata radicalmente, provocando incertezza sul futuro. Oltre all’immediata e urgente necessità di rallentare la diffusione di COVID-19 attraverso una repentina e ampia modifica dei […]

Come mantenere i comportamenti salutari sul lungo termine?

Posted Posted in Habit, Motivation, Self-monitoring, Self-regulation

Di Dominika Kwasnicka, SWPS University, Poland and University of Melbourne, Australia  Traduzione a cura di Claudia Meroni, Simona Olivadoti e Veronica Velasco L’obiettivo principale dei programmi di promozione della salute è facilitare cambiamenti che durino nel tempo. In quest’ottica, i professionisti della salute possono giocare un ruolo centrale nell’aiutare i pazienti a raggiungere i propri obiettivi […]

Smettila di fare lo struzzo! I benefici di aiutare le persone a monitorare i loro progressi

Posted Posted in Self-monitoring

Di Thomas L. Webb, Dipartimento di Psicologia, Università di Sheffield, UK Come stai procedendo con il tuo obiettivo di ridurre la quantità di zucchero che mangi e di perdere 10kg? C’è la possibilità che tu non lo sappia davvero – o addirittura voglia saperlo. In situazioni come questa, le persone tendono a comportarsi come gli […]

L’importanza di valutare le strategie di coping dei pazienti

Posted Posted in Assessment, Coping

Di Nadia Garnefski e Vivian Kraaij, Dipartimento di Psicologia Clinica, Università di Leida, Paesi Bassi “Rob ha appena saputo di aver contratto l’HIV (evento negativo). Pensa di esserne responsabile (auto-colpevolizzazione) ed evita di incontrare i suoi amici (ritiro sociale). La situazione lo rende triste. Mentre se ne sta seduto a casa, non riesce a smettere […]